PROGETTO ETACOME NASCE IL PROGETTO ETA

L’idea del Progetto ETA nasce come filosofia aziendale che punta a creare edifici ad elevate prestazioni, sempre più preformanti e a basso consumo; un edificio attento a soddisfare tutte le esigenze della clientela.
Costruire edifici ad alte prestazioni è sempre stata la linea di pensiero dell’azienda sin dai suoi primi passi ma negli ultimi anni, grazie anche alle nuove leggi e agli obiettivi che esse ci impongono, si sta concretizzando in un vero e proprio requisito (o una vera e propria realtà) per la progettazione di “edifici a energia quasi zero”.
La nuova Legge di Stabilità infatti, entrata in vigore il 01/01/2016, porta nuovamente alla ribalta un tema sempre più importante: l’esigenza di una riqualificazione energetica di interi edifici e quartieri e la diffusione massiccia degli “edifici a energia quasi zero”, ovvero gli edifici a bassissimi consumi energetici che, con i decreti nazionali del 26 giugno 2015, sono stati introdotti in tutta Italia, sia per le nuove costruzioni sia per le ristrutturazioni e nel 2021 per quelli privati, come previsto dalla Direttiva 2010/31/UE.
Per garantire quindi un edificio a zero consumi bisogna costruire con altissime prestazioni energetiche utilizzando fonti rinnovabili e materiali di ultima generazione e nello stesso tempo sostenibili, in grado di garantire involucri salubri, perfettamente isolanti e asciutti, capaci di assicurare il massimo confort abitativo.
La nostra azienda è continuamente alla ricerca di materiali, di soluzioni, di tecniche e di design che siano in grado di garantire un’estrema funzionalità, una grande solidità ed un’armonia delle forme. La maggior parte dei nostri progetti, infatti, prevedono una serie di passaggi, che vanno dalla fase iniziale di studio a quella dell’accurata selezione dei materiali, degli impianti, delle finiture fino a quella altrettanto importante della scelta delle maestranze.
Questo attento modo di operare ha permesso all’Edil Tecnica di posizionarsi tra le prime e poche imprese pugliesi che già oggi (2016) progetta edifici in linea con i requisiti del 2021, e che sta puntando al superamento degli stessi già nelle realizzazione in corso d’opera.
Il nostro punto di forza è quello di offrire un servizio e un prodotto che rappresenti realmente affidabilità, qualità e prestigio nelle costruzioni. Costruire secondo la filosofia ETA, quindi, significa fornire al cliente questa garanzia attraverso una casa Ecologica, Tecnologica e allo stesso tempo Accogliente  (tre requisiti primari da cui discendono tutti gli altri) che rispecchia gli obiettivi della progettazione del futuro.
Gli edifici così realizzati avranno un η = rendimento prestazionale elevato non solo dal punto di vista energetico ma anche economico e del viver sano. L’alta efficienza permette, infatti, di abbattere le spese quotidiane e di vivere ambienti confortevoli, garantendo benessere e sicurezza.
Infine l’efficacia dei controlli qualitativi che fornisce l’azienda durante le varie fasi lavorative e la conseguente qualità del prodotto finito, rappresentano i connotati significativi e consentono la massima soddisfazione del cliente.